ROCK ROSE - Fiore n. 26
 Helianthemum Nummularium
Eliditermo,  Eliantemo,      Hélianthème, Heliantemo.

     * Questa essenza floreale è inclusa nel Rescue Remedy"

     Frase preferita: "NON ESISTE RIMEDIO PER LA MIA PAURA".

Azione: dal panico... all'eroismo

       COPYRIGHT: Liliana Gimenez Haas

 

SERVIZIO  DI  CONSULTO  via web-cam o E-mail

 

CORSI di 1° e 2° livello, Miniseminari a tema, e Supervisioni on-line, tramite SKYPE

 

Manuali di Primo, Secondo e Terzo Livello in Pdf, con la possibilità di studiarli, affrontare un esame on-line e (optional) ottenere un Diploma Certificato di alto livello accademico

LIBRO CONSIGLIATO

Il suo nome proviene dal greco antico Helios che significa Sole, e della parola Anthemos, che significa fiore. Questo rampicante folto e ramificato cerca il sole ed è molto diffuso in Italia nel sottobosco, nei luoghi rocciosi e nei prati, nel terreni calcarei, nella ghiaia e sulle colline di calcare cretaceo coperto di erba. I fiori gialli brillanti compaiono tra aprile e settembre, di solito con uno o due fiori; si aprono solo alla luce del sole e si possono auto-impollinare premendo i petali contro gli stami.

Segnatura: i fiori gialli brillano al sole come monete d'oro, legate alla radiosa fermezza del cuore, al coraggio, allo yan armonico, all'energia maschile positiva capace di scacciare la paura, le nebbie e le incertezze tipiche dell'energia yin disarmonica. Anche in omeopatia, Aurum metallicum, l'oro diluito e dinamizzato, è un rimedio attivo sulla depressione e sulla perdita della voglia di vivere.

PERSONALITA' DELLA PIANTA: le sue caratteristiche spinose fanno sì che se una persona entra in contatto con la pianta rimane come paralizzata dal dolore, specialmente se si ferisce alle gambe, fatto che le impedisce di camminare.

RIMEDIO DELLA PAURA, TERRORE, PANICO.

Parola di Bach: "Rimedio d'emergenza. E' il rimedio per i casi in cui non sembra affatto esserci speranza. In caso di incidenti, di malattie improvvise, quando il paziente è in preda al terrore oppure se le sue condizioni sono tanto gravi da causare un grande timore in chi gli è vicino. Se il soggetto è in uno stato di incoscienza si può inumidirgli le labbra con il rimedio. Può darsi che si renda necessario aggiungere a questo altri rimedi come, per esempio, Clematis; oppure,se la persona è molto tormentata, Agrimony, e così di seguito".

"Il pericolo maggiore nella vita sta nel prendere troppe precauzioni" Alfred Adler

Chi ha paura muore tutti i giorni, chi non ha paura, muore una volta sola (Giovanni Falcone)

Stato negativo: attacchi di panico paralizzanti: tremore esterno e interno, sudorazione, tachicardia e blocco della capacità di reagire in una situazione d’emergenza. Paralisi momentanea dei movimenti, della parola, della vista, dell’udito. Si lascia travolgere dalle proprie emozioni, la paura si trasforma in panico estremo e si resta bloccati, con il fiato corto e il cuore in gola, incapaci di reagire. Angoscia massima, stato forte e acuto di terrore, paura folle scatenata da un evento traumatico (incidente o malattia improvvisa). Paure profonde, paura della morte, di catastrofi e incidenti. Timori improvvisi e incontrollabili alla vista di un animale, di un insetto, di uno sconosciuto, per quello che rappresentano simbolicamente. Stato fortemente destabilizzante, con rischio di provocarsi danni. Ipereccitato, nervoso, agitato a causa dello squilibrio del plesso solare (troppo aperto e rigido). Prudente, pauroso. Si sveglia nella notte in preda ad incubi spaventosi (pavor nocturnus) e fobie, con sudorazione alle mani. Pensieri di suicidio che si teme di non poter controllare.

 

Stato positivo: conoscenza profonda dell'energia vitale, contatto positivo con la morte, contatto profondo con le forze della natura, prontezza nell'agire in caso di emergenza. Coraggio, pace, chiarezza mentale.

 

Malattie statisticamente riscontrate (secondo alcuni autori), a cui il soggetto potrebbe andare incontro, se non armonizzato: stress acuto, collasso nervoso, svenimento, disperazione, cuore in gola, bolo isterico, afonia, iperpnea, disfagia. Scariche improvvise di diarrea. Impotenza, anorgasmia. Ipertensione arteriale, embolie, bruciature solari. Paralisi motrice. Cecità o sordità repentine. Dolore pungente allo stomaco. Paralisi.

Riformulazioni degli allievi che frequentano i miei corsi: crisi isterica, terrificato, impotente, confuso, cortocircuito nervoso, bloccato.

 

Sessualità: il sesso è fonte di ansia e d'angoscia; paragonabile a un evento traumatico che ci coglie all'improvviso.

 

Bambini: sonno irrequieto ed eccessivamente leggero, persistenza di timori vaghi e infondati. Panico, terrore, paura ansiosa. Svegliarsi da un incubo piangendo e gridando. Urlare e aggrapparsi a qualcuno in situazioni di incidenti o altro. Rassegnazione ad ogni situazione, sudando per il terrore.

 

Pensieri positivi:  

se davvero lo voglio il mio corpo risponderà ai miei ordini

posso controllare il mio sistema nervoso in ogni situazione

dentro di me si nasconde una forza sovrumana devo solo tirarla fuori

il corpo e la mente sono un tutt'uno perciò posso controllarli

posso armonizzare lo spirito col mio corpo

sono in grado di trasformare la mia paura in coraggio

dentro di me c'è un eroe, devo solo aiutarlo a emergere

nel momento del pericolo la calma mi aiuterà a salvarmi

è proprio nei momenti di emergenza che riuscirò a usare tutte le mie energie

 

Guarigione: ripresa del controllo, calma, coraggio, risolutezza e perseveranza. Reazioni tempestive. Sangue freddo e capacità di tenere in pugno la situazione di shock, la situazione acuta d’emergenza. Aiuta a credere nel potere trascendentale dello spirito umano.

 

Condizione che sviluppa, armonizza o risveglia: EROISMO

 

Rappresentazione archetipica: "Il Panico" nel apprendere che siamo tutti finiti e mortali.

 

PER AUMENTARNE L'EFFICACIA: concentratevi sulle vostre sensazioni fisiche e descrivete ciò che vedete, sentite o toccate. Ripetete l'affermazione per comprendere con esattezza la natura della vostra sfida. Pregate se siete religiosi, fate esercizi di respirazione o ricorrete alla terapia della polarità.

 

SFIDA: credere sempre nel podere trascendente del nostro spirito, di fronte a qualsiasi minaccia dell'anima, della mente o del corpo.

 

CHAKRA: agisce sui vortici 2° e 4°

 

Segno zodiacale: Pesci

 

Preparazione: il rimedio viene preparato con il metodo della solarizzazione. Il periodo indicativo di fioritura va da maggio ad ottobre.

         Principio transpersonale: arresto, paralisi

         Enneagramma: 6  paura 

         Analisi transazionale: Io -  Tu  -

         Affermazioni positive: sono in pace e dispongo di nuove forze.

       ASSOCIAZIONI FREQUENTI: Gorse, Honeysuckle, Mimulus, Mustard, Star of Bethlehem.

F O R U M  SU  FACEBOOK

 

Vibrazione cromatica abbinata all'essenza

 

Consulta l'esperto  scrivendo una e-mail a floriterapia@tiscali.it - risponde Liliana Gimenez Haas

SERVIZIO  DI  CONSULTO on-line 

 

Il Set Completo del Laboratorio Di Leo, compralo on-line in maniera sicura e a un prezzo eccezionale: clicca qui

TORNA AL GIARDINO DI BACH