STAR OF BETHLEHEM - Fiore n. 29 - Ornithogalum Umbellatum, Stella di Betlemme, Latte di gallina, Etoile de Bethléem, Estrella de Belén, Leche de Gallina, Làgrima de la Virgen.

 

* Questa essenza floreale è inclusa nel Rescue Remedy"

 

Frase preferita: "NON C’E NULLA DI BELLO, NIENTE DI INTERESSANTE".

 

Azione: dallo shock... all'assestamento

 

COPYRIGHT: Liliana Gimenez Haas

 

SERVIZIO  DI  CONSULTO  via web-cam o E-mail

 

CORSI di 1° e 2° livello, Miniseminari a tema, e Supervisioni on-line, tramite SKYPE

 

Manuali di Primo, Secondo e Terzo Livello in Pdf, con la possibilità di studiarli, affrontare un esame on-line e (optional) ottenere un Diploma Certificato di alto livello accademico

LIBRO CONSIGLIATO

 

Il suo nome proviene dal greco Ornithos (passero) e Gala (latte). Questo fiore della famiglia della cipolla e dell'aglio, alto tra 15 e 30 cm con le foglie slanciate ed esili attraversate a metà da una lunga linea bianca, cresce nei boschi e nei campi. I fiori a strisce verdi all'esterno e bianchi all'interno si schiudono in aprile e in maggio soltanto se c'è il sole. I fiori stellati a sei petali bianchissimi crescono su un unico stelo e nascono da un bulbo che garantisce la possibilità di fiorire anche se non c'è acqua. Fiorisce in primavera in mezzo all'erba. Contiene acido tiopropionaldehìdo, che brucia gli occhi e provoca il pianto (Lacrima della Vergine). Simboleggia la stella cometa che segnò la nascita di Cristo.

 

Segnatura: la sua corolla con sei petali ricorda la geometria perfetta della stella di Davide,simbolo della sintesi degli opposti, ed espressione dell'unità di tutte le cose.
 

PERSONALITA' DELLA PIANTA: l'acido che contiene il suo fiore, se toccato, fa piangere, aiuta a liberare quindi un'emozione repressa.

 

SCORAGGIATO E SENZA SPERANZA IN SEGUITO A TRAUMI NON RISOLTI.


Parola di Bach: "Per coloro che si trovano in uno stato di grande angoscia a causa di situazioni che, in un dato periodo, hanno provocato tanta infelicità: lo shock di una cattiva notizia, la perdita di una persona cara, lo spavento per un incidente e altri eventi simili. Questo rimedio porta sollievo a chi rifiuta il conforto degli altri".

"Lasciati guidare dal bambino che sei stato." José Saramago

Stato negativo: blocco dell'energia psicofisica a causa di trauma o shock collegato a eventi passati (lontani o recenti). Dolore fisico, mentale o emotivo. Infelicità per una pena che arriva all’improvviso (cattiva notizia, perdita di lavoro, malattia, lutto, incidente). Dolore represso non smaltito. Perdita inconsolabile di persone amate. Trauma natale. Lo shock può manifestarsi anche a distanza di tempo (trauma passato ma ancora attivo nella psiche) con apatia, indifferenza, depressione, intorpidimento mentale e spirituale, paralisi dell’anima, blocco mentale ed energetico nel crescere e fare esperienza. Inattività, tendenza al mutismo e all'isolamento. Atteggiamento spento, infelice, triste, l'individuo vive in uno stato di anestesia forzata a livello affettivo e sentimentale. Talvolta alimenta in sé scontrosità, deprezzamento, eretismo, asocialità, egoismo. Non riesce più a gioire per le cose della vita e non ha più sogni, speranze, né desideri. Finge di non avere bisogni. Appare inconsolabile e inoltre rifiuta la consolazione, per poi rimuginare sull'evento traumatico. La sua voce appare soffocata, si osservano gonfiori, mancanza di sensibilizzazione in certe aree corporee, e blocco dei movimenti. Pianto impedito. Depressione reattiva. Psicosi. Molestie gravi.

 

Stato positivo: forza interiore nonostante uno shock, pronta guarigione, movimento facile, ristabilimento rapido. Solidità mentale, fermezza emotiva. Pace, tranquillità, risoluzione dei blocchi psicologici dopo shock e traumi.

 

Malattie statisticamente riscontrate (secondo alcuni autori), a cui il soggetto potrebbe andare incontro, se non armonizzato: Tensione alla gola, disturbi della deglutizione. Malattie psicosomatiche. Dispnea parossistica, disfonia, insonnia. Amenorrea, gravidanza isterica, mestruazioni dolorose. Dermatosi, psoriasi, eczema, orticaria, acne, alopecia, canizie, iperidrosi, ipertricosi, pruriti senza causa. Dolori articolari e reumatici, senso di intorpidimento. Tossicodipendenza. Crisi d'asma provocata da condizioni di stress. Indicato anche per la paura del palcoscenico e del pubblico. Utile prima di una conferenza, di un intervento pubblico o di una rappresentazione. Serve per alleviare il dolore e lo shock nel parto o di un aborto spontaneo. Infarto, incidenti, traumatismi.

 

Riformulazioni degli allievi che frequentano i miei corsi: anestetizzato, bloccato energeticamente, inconsolabile, traumatizzato, rassegnato.

 

Sessualità: per chi ha avuto esperienze sessuali traumatiche. Per chi dopo una separazione o un lutto ha l'energia sessuale bloccata e sente difficoltà ad avvicinarsi a un nuovo partner.

 

Bambini: neonati che hanno subito un trauma alla nascita (forcipite, cesareo, ecc). Ambizioni frustrate dopo un insuccesso scolastico. Disperazione dopo la morte di una persona cara. Ritardo o regresso dopo traumi emotivi causati da uno shock familiare. Enuresi notturna per regressione dopo un trauma anche remoto.

 

Pensieri positivi:

sviluppo la mia forza interiore che mi aiuta a liberarmi del passato

ritroverò la forza e l'energia sufficienti per superare i momenti brutti

pensi ai dispiaceri passati, ma li accetto perché mi aiutano a crescere

imparo a eliminare tutto ciò che non sono in grado di assorbire

ritrovo la pace interiore razionalizzando ciò che è accaduto

la mia testa è lucida e il mio corpo forte

libero gli influssi traumatici del passato, così da liberare me stesso

in mezzo al caos riesco a trovare pace e tranquillità

abbandono i fantasmi del passato e lascio spazio alla serenità.

 

Guarigione: smuove l’energia bloccata, aiuta il fluire delle emozioni e spinge ad affrontare il dolore senza reprimerlo. Rimette in moto la capacità di autoguarigione, di fronteggiare qualsiasi brutta situazione, di superare le esperienze dolorose e traumatizzanti. Il rimedio lenisce la sofferenza interiore, e dissolve gli effetti del trauma. Risveglio.

 

Condizione che sviluppa, armonizza o risveglia: RISOLUZIONE

 

Rappresentazione archetipica: "L'Unità" assomiglia alla stella di Davide e simbolizza l'equilibrio fra il cielo e la terra in completa armonia.

 

PER AUMENTARNE L'EFFICACIA: prendetevi del tempo da dedicare a voi stessi.

 

SFIDA: riposare e ritrovare se stessi comprendendo l'armonia esistente tra cielo e terra.

 

CHAKRA: agisce sui vortici 3° e 4°

 

Preparazione: il rimedio viene preparato con il metodo della bollitura. Il periodo indicativo di fioritura va da aprile a maggio.

         Principio transpersonale: resistenza, rigidità.

         Analisi transazionale:  Io - Tu +

         Affermazioni positive: ho la forza di superare le mie esperienze e di curare me stesso.

       ASSOCIAZIONI FREQUENTI: Cherry Plum, Gorse, Mimulus, Rock Rose,White Chestnut.

F O R U M  SU  FACEBOOK

Vibrazione cromatica abbinata all'essenza

 

Consulta l'esperto  scrivendo una e-mail a floriterapia@tiscali.it - risponde Liliana Gimenez Haas

SERVIZIO  DI  CONSULTO on-line 

Il Set Completo del Laboratorio Di Leo, compralo on-line in maniera sicura e a un prezzo eccezionale: clicca qui

TORNA AL GIARDINO DI BACH